Diminuzione tariffe Rc auto dell’11% col Covid

Diminuzione tariffe Rc auto dell’11% col Covid
Oss Rc Auto 1_bassa

Diminuzione tariffe Rc auto dell’11% col Covid. A ottobre 2020, per assicurare un’auto, occorrevano in media 492,03 euro, valore in calo del 10,51% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Secondo l’osservatorio di Facile.it, la pandemia ha avuto un impatto significativo sul prezzo delle polizze

Diminuzione tariffe Rc auto dell’11% col Covid: perché

Una diminuzione che è legata agli effetti prodotti dal primo lockdown. E alle politiche delle compagnie assicurative. A seguito del calo complessivo dei sinistri stradali.

C’è solo da chiedersi, aggiungiamo noi, se ci sia proporzionalità. Col primo lockdown, zero traffico o quasi, e zero incidenti o quasi. Allora, le tariffe sono scese in proporzionale al sostanziale azzeramento dei sinistri? Le compagnie incassano perché c’è il rischio risarcimento da incidente: se non c’è rischio, cosa incassano?

La pandemia ha inciso significativamente sul costo Rca, ha spiegato Diego Palano, responsabile assicurazioni di Facile.it. A marzo e aprile i premi medi sono crollati a seguito del blocco della circolazione, del calo di immatricolazioni di nuove auto e di tariffe molto più competitive offerte dalle compagnie assicurative online. Nonostante un leggero aumento rilevato tra maggio e giugno, legato alla ripresa di circolazione e immatricolazioni, i premi medi sono tornati a scendere da luglio, grazie al miglioramento delle tariffe offerte delle compagnie assicurative che, soprattutto online, hanno scelto di ridurre i prezzi offerti ai clienti in virtù del risparmio ottenuto nel 2020 a seguito del calo complessivo dei sinistri stradali.

Rca e Regioni colorate oggi

Anche le nuove limitazioni alla mobilità introdotte dal Governo stanno iniziando ad avere i primi effetti. Già il primo giorno dell’entrata in vigore delle regole di chiusura previste dal Dpcm del 4 novembre scorso si è registrato un calo delle richieste di Rc auto nelle regioni in fascia rossa (-9% rispetto ad un -4% rilevato a livello nazionale). Nella stessa zona è stato rilevato anche un crollo delle richieste di polizze destinate a nuovi veicoli (-22% contro un +6% rilevato, ad esempio, nelle aree in fascia gialla).

admin

Articoli correlati

Read also x